REGOLAMENTO DEL NEGOZIO ONLINE EuroShop.eu


I. DISPOSIZIONI GENERALI


1. Il negozio online EuroShop.eu è disponibile all'indirizzo www.euroshop.eu e viene gestito dalla ditta

NOWE KOLORY Sp. z o.o.
ul. Niedźwiedzia 29B,
02-737 Warszawa
Numero di Identificazione Fiscale: 5213518054
Registro Nazionale Giudiziario: 0000327436
Codice Statistico REGON: 141760552
La società è stata registrata da parte del Tribunale Distrettuale per la città di Varsavia a Varsavia, XIII Sezione Economica del Registro Nazionale Giudiziario.

2. Gli utenti possono contattare il venditore tramite:
a. Tel.: +39 069 7628775;
a. e-mail negocio@euroshop.eu;
b. posta:

NOWE KOLORY Sp. z o.o.
ul. Niedźwiedzia 29B,
02-737 Warszawa.

3. Prima di usufruire dei servizi del Negozio Vi preghiamo di prendere visione del contenuto del presente Regolamento.
4. I diritti e gli obblighi degli Utenti e del Venditore vengono disciplinati esclusivamente dalle disposizioni del presente Regolamento.
5. La fruizione dei servizi del Negozio in qualsiasi modo equivale a presa visione e accettazione da parte dell'Utilizzatore del Regolamento nonché implica il suo consenso incondizionato al contenuto.
6. Le condizioni del presente Regolamento vengono garantite dai diritti del consumatore che spettano in forza delle norme giuridiche cogenti.  In caso di difformità tra le disposizioni del presente Regolamento e le norme sopra menzionate, prevalgono queste disposizioni.
7. I prezzi di vendita indicati sul sito www.euroshop.eu sono espressi in euro (€) e comprensivi di IVA.

II. DEFINIZIONI

1. Negozio - negozio online del Venditore disponibile all'indirizzo: EuroShop.eu,
2. Venditore - soggetto che amministra e gestisce il Negozio

NOWE KOLORY Sp. z o.o.
ul. Niedźwiedzia 29B,
02-737 Warszawa
telefono: +39 069 7628775 
e-mail: negocio@euroshop.eu,
Numero di Identificazione Fiscale: 5213518054
Registro Nazionale Giudiziario: 0000327436
Codice Statistico REGON: 141760552

La società è stata registrata da parte del Tribunale Distrettuale per la città di Varsavia a Varsavia, XIII Sezione Economica del Registro Nazionale Giudiziario.

3. Regolamento - il presente documento con tutti gli allegati e gli annessi che ne costituiscono una parte integrante.
4. Acquirente - persona fisica, persona giuridica o unità organizzativa priva di personalità giuridica alla quale la legge conferisce la capacità giuridica, che usufruisce dell'offerta del Negozio.
5. Consumatore - persona fisica che conclude con il Venditore un negozio giuridico con finalità non direttamente riconducibili alla sua attività economica o professionale.
6. Imprenditore - persona fisica, persona giuridica e unità organizzativa priva di personalità giuridica alla quale la legge conferisce la capacità giuridica, che esercita in proprio nome un'attività economica o professionale, che conclude con il Venditore un negozio giuridico con finalità direttamente riconducibili alla sua attività economica o professionale.
7. Utilizzatore - qualsiasi persona che usufruisce in qualsiasi modo dei servizi offerti dal Negozio.
8. Modulo di registrazione - un modulo online reperibile presso il Negozio che rende possibile la creazione dell'Account nel quale vanno riportati tutti i dati necessari dell'Utilizzatore, compresi il login e la password.
9. Modulo dell'ordine - modulo online reperibile presso il Negozio che consente di effettuare un'ordine.
10. Prodotto - una cosa mobile disponile presso il negozio che costituisce un oggetto del contratto di vendita tra un acquirente ed il venditore.
11. Casella e-mail - una casella postale elettronica caratterizzata da un indirizzo elettronico individuale di una determinata persona (indirizzo e-mail), grazie al quale questa persona può inviare e ricevere i messaggi e altri dati nell'ambito dei servizi della posta elettronica.
12. Account - un luogo all'interno del sistema teleinformatico del Venditore, accessibile all'Acquirente dopo aver effettuato un login. Contiene i dati dell'Acquirente, incluse le informazioni sugli ordini effettuati.  Tramite l'Account l'Acquirente inserisce e gestisce dati, descrizioni e altri elementi nonché usufruisce dell'offerta del Negozio.
13. Prova d'acquisto - scontrino fiscale, ricevuta o fattura IVA.

III. REQUISITI TECNICI

1. Al fine di usufruire dei servizi del Negozio tramite il sistema online è necessario disporre di un dispositivo che permetta di fruire delle risorse online, di una posta elettronica e di un browser di risorse online che consenta la visualizzazione dei siti www (si raccomanda di usufruire di seguenti browser nelle versioni di sotto riportate o quelle più recenti, con la gestione dei file cookie abilitata.  Internet Explorer 8, Opera 10.00, Google Chrome 10.0, Mozilla 4.0 o le loro versioni più recenti).
1. Per maggiori informazioni sui file cookie e sulle condizioni della protezione dei dati di questo genere, consulta la nostra Politica della Privacy.

IV. REGISTRAZIONE

1. La registrazione dell'Account avviene mediante l'esecuzione di alcune istruzioni presenti sul sito del Negozio online.
2. All'atto della registrazione dell'Account, l'Utilizzatore dichiara:
a. di aver preso visione del Regolamento e di aver accettato il suo intero contenuto.
b. di soddisfare i requisti necessari per poter fruire dei servizi del Negozio definiti nel Regolamento.
3. L'utilizzatore è tenuto a tenere segreta la password di accesso all'Account. L'utilizzatore è tenuto a impiegare la massima diligenza per evitare la perdita della password d'accesso o che le persone terze entrino nel suo possesso (a prescindere dalla modalità).  L'utilizzatore si assume l'esclusiva responsabilità per aver messo a disposizione di persone terze la password ed il login.
4. L'Utilizzatore può cancellare il suo Account in qualsiasi momento. La cancellazione dell'Account causerà una rimozione irreversibile di tutti i dati dell'Utilizzatore dal sistema.
5. Il Venditore può rimuovere l'Account o risolvere il contratto di prestazione dei servizi via elettronica nel caso in cui:
a. in caso di accertamento da parte del Venditore di una violazione da parte dell'Utilizzatore delle disposizione del Regolamento, ed in particolare che egli usufruisca dei servizi del negozio in contrasto con la sua destinazione d'uso.
b. l'Utilizzatore non abbia accettato le modifiche apposte da parte del Venditore nel regolamento.
c. l'Utilizzatore non abbia effettuato nemmeno un accesso al suo Account per un periodi di 12 mesi a partire dal suo ultimo accesso o dalla sospensione dell'Account.
d. l'Utilizzatore non provveda all'attivazione o alla verifica dell'Account entro 30 giorni.
e. L'Utilizzatore, nel tempo utile a decorrere dal momento in cui il Venditore ha bloccato l'Account o altre funzionalità o i servizi del Negozio, non abbia eseguito o abbia rinunciato a eseguire le attività indicate dal Venditore, che costituivano oggetto del blocco.
6. Il Venditore può moderare Il contenuto o le informazioni trasmesse da parte dell'Uilizzatore al Negozio durante la registrazione o la modifica dell'Account qualora il contenuto o le informazioni violino il Regolamento.

V. ORDINI

1. Il Negozio esercita l'attività economica nel territorio di tutta l'Unione Europea.
2. Gli ordini possono essere effettuati tramite un modulo di ordine.
3. L'Acquirente è tenuto a fornire i dati veritieri e corretti indispensabili per la realizzazione dell'ordine.
4. Il Negozio conferma l'avvenuta ricezione dell'ordine da realizzare via posta elettronica o per telefono. Inoltre il Negozio comunica tramite la posta elettronica che l'ordine è pronto per la spedizione.
5. L'Acquirente ed il Venditore sono vincolati dalle informazioni contenute nella scheda del Prodotto nel momento di effettuazione dell'ordine, in particolare: il prezzo, le caratteristiche del prodotto, le sue proprietà, gli elementi facenti parte del set, la data e la modalità di consegna.
6. Gli ordini accettati per la realizzazione possono essere annullati entro e non oltre il momento della spedizione della merce.
7. Informiamo che il tempo medio di realizzazione dell'ordine a partire dal momento dell'effettuazione fino alla sua spedizione all'Acquirente è pari a 7 giorni (max 14 giorni).
8. Gli inviti a formulare offerte pubblicati sul sito internet www.euroshop.eu, non hanno natura vincolante e non costituiscono offerte al pubblico ai sensi e per gli effetti dell’art. 1336 del Codice Civile italiano.
9. Le Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana ed in particolare dal decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (c.d. Codice del consumo) con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza, così come modificato dal decreto legislativo 21/2014 che recepisce la direttiva 83/2011 sulla tutela dei consumatori nell’ambito dei contratti a distanza e in particolare dei contratti stipulati online e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico.
10. Il contratto di vendita si intende stipulato:
a. per gli ordini effettuati tramite il Modulo d'ordine reperibile presso il Negozio - all'atto della ricezione da parte dell’Acquirente di un messaggio email con la comunicazione dell'approvazione dell'ordine da parte del Venditore.
b. per gli ordini effettuati telefonicamente - all'atto della conferma da parte del Negozio online circa l'approvazione di tale ordine.
c. per gli ordini effettuati via elettronica - all'atto della ricezione da parte dell'Acquirente di un e-mail di ritorno inviato dal Venditore, riportante una dichiarazione circa l'accettazione dell'ordine dei Prodotti.
11. L'ordine viene realizzato dopo aver effettuato un pagamento o dopo aver soddisfatto i requisiti relativi ad un metodo di pagamento scelto.
12. Il Venditore è tenuto a comunicare all'Acquirente circa l'assenza di Prodotti ordinati presso il magazzino e circa un allungamento dei tempi di realizzazione dell'ordine (fino a 14 giorni) immediatamente e tuttavia al più tardi entro 3 giorni dalla constatazione di tale fatto. In tal caso l'Acquirente può prestare il proprio consenso all'allungamento del tempo di realizzazione dell'ordine (fino a 14 giorni) oppure di rinunciare al Prodotto acquistato o all'intero ordine.
13. Qualora fosse impossibile realizzare l'ordine a causa di una mancanza permanente del Prodotto, il Venditore deve immediatamente, tuttavia entro 30 giorni dalla conclusione del contratto, comunicare tale fatto all'Acquirente e restituirgli l'intera somma ricevuta.



VI. PAGAMENTI

1. I prezzi presentati nel Negozio online si intendono i prezzi lordi (contengono l'imposta IVA).
2. Ad ogni ordine il Venditore allega una Prova d'acquisto.
3. L'Acquirente che effettua un acquisto in qualità dell'Imprenditore per le finalità riconducibili all'attività economica dichiara di essere il soggetto passivo IVA e autorizza il Venditore ad emettere la Prova d'acquisto senza la firma del destinatario.
4. All'atto dell'effettuazione dell'Ordine l'Acquirente sceglie una modalità di pagamento:
a. contrassegno,
b. pagamento mediante un bonifico sul conto del Venditore,
5. Qualora l'Acquirente scelga una modalità di pagamento diversa da contrassegno, la spedizione della merce avviene dopo l'accredito dell'intera somma dovuta (prezzo maggiorato delle spese aggiuntive) sul conto bancario del Venditore.
6. Qualora l'Acquirente scelga il bonifico, deve eseguire il pagamento entro 3 giorno, in caso di fruizione del sistema di pagamento, il termine utile per effettuare il pagamento è pari a 15 minuti.
7. L'Acquirente sostiene una commissione per la consegna del Prodotto all'indirizzo indicato.  L'ammontare della tassa di trasporto viene fornita durante il percorso d'acquisto prima della finalizzazione dell'acquisto. Per maggiori informazioni sui costi del trasporto, consultare la sezione Trasporto.
8. Le informazioni dettagliate relative alle modalità di pagamento sono reperibili sul sito del negozio nella sezione Pagamenti.
9. Il Venditore si riserva il diritto di cambiare i prezzi dei Prodotti presentati sui siti del Negozio, di pubblicare le informazioni sui nuovi prodotti, di organizzare e di annullare le azioni promozionali sui siti del Negozio, le svendite o apporre delle modifiche.  Il diritto di cui alla frase precedente, non influisce sugli ordini effettuati prima dell'entrata in vigore della variazione del prezzo, delle condizioni di azioni promozionali o di svendite. Sarà a cura del Venditore informare l'Acquirente circa le condizioni particolari di svendite e di promozioni.  La promozioni non sono cumulabili tra di loro salvo diverso regolamento della promozione.

VII. CONSEGNA

1. I Prodotti ordinati vengono consegnati da una ditta corriere sull'indirizzo riportato nell'ordine da parte dell'Acquirente.
2. Le spese della spedizione vengono calcolate in conformità con i listini prezzi attualmente in vigore e dipendono dal peso, dalle dimensioni e dal valore della spedizione nonché dal valore del prelievo. L'Acquirente viene informato circa le spese di spedizione durante l'effettuazione dell'ordine.
3. Le spese di consegna sono a carico dell'Acquirente salvo diverse specificazioni.  I costi e le condizioni di consegna attualmente in vigore sono reperibili sui siti web del Negozio nella sezione Trasporto.
4. L'Acquirente si impegna a ritirare il Prodotto spedito.
    

VIII. GARANZIA PER DIFETTI DI NATURA FISICA E GIURIDICA

1. I Prodotti offerti presso il Negozio sono privi dei difetti fisici e giuridici nonché sono coperti dalla garanzia del produttore salvo diversa descrizione del Prodotto. Il contenuto ed i limiti della garanzia vengono disciplinati dalla scheda di garanzia fornita insieme al Prodotto.
2. Agli acquisti effettuati dal Cliente si applicano le norme di legge in materia di garanzia. Il Venditore è responsabile nei confronti del Consumatore a titolo di garanzia per difetti di natura fisica e giuridica.
3. Il rischio di una perdita accidentale o di una distruzione passa al Consumatore nel momento in cui il Venditore consegna il Prodotto al Venditore o al vettore che opera in suo nome.
4. Una volta ricevuto il Prodotto il Consumatore deve verificare lo stato della spedizione ricevuta in presenza del vettore, in particolare la sua completezza e l'integrità. Nel caso in cui venga rilevato qualsiasi tipo di danno al Prodotto o altre irregolarità, si raccomanda di redigere un verbale di accertamento danni in presenza del vettore. L'omessa redazione del verbale di accertamento danni da parte del Consumatore non esclude e non equivale alla rinuncia all'elaborazione di un eventuale reclamo, tuttavia può rendere difficile al Consumatore la dimostrazione dell'esistenza di danneggiamenti al momento della consegna della spedizione.
5. Il Consumatore presenta il reclamo del Prodotto comunicando al Venditore l'esistenza del difetto fisico o giuridico del Prodotto.
6. Il Consumatore decade dal dritto al reclamo qualora non comunichi al Venditore l'esistenza del difetto del Prodotto entro un anno dalla constatazione di tale difetto e tuttavia entro due anni dalla consegna del Prodotto al Consumatore.
7. Il reclamo può essere presentato mediante una compilazione del modulo elettronico reperibile presso il Negozio, tramite una posta elettronica all'indirizzo: negocio@euroshop.eu o in forma scritta a

NOWE KOLORY Sp. z o.o.
ul. Niedźwiedzia 29B,
02-737 Warszawa

8. Si consiglia di allegare al Prodotto reclamato una Prova d'acquisto o la sua copia, ciò renderà più semplice l'elaborazione del reclamo. Tuttavia l'omessa allegazione della Prova d'acquisto o della sua copia non sospende la procedura del reclamo.
9. Qualora il prodotto risulti difettoso, il Consumatore ha la facoltà di:
a. chiedere la riparazione del difetto, o
b. chiedere la sostituzione del Prodotto con quello libero da vizi, oppure
c. presentare una dichiarazione sulla riduzione del prezzo, oppure
d. presentare una dichiarazione sul recesso dal contratto.
10. Il Consumatore non può presentare la dichiarazione sulla riduzione del prezzo o sul recesso dal contratto qualora il Venditore provveda immediatamente e senza inutili inconvenienti per il Consumatore alla rimozione del difetto o alla sostituzione del Prodotto difettoso con uno libero da difetti. Questa limitazione non trova l'applicazione nel caso in cui il Prodotto sia già stato sostituito o riparato da parte del Venditore o il Venditore non abbia adempiuto all'obbligo di sostituire il Prodotto con un altro libero da difetti o di rimuovere il difetto.
11. Il Consumatore può, invece di rimozione del difetto proposta dal Negozio, richiedere la sostituzione del Prodotto con uno esente da difetti, o al posto di sostituzione del Prodotto richiedere la rimozione dei difetti. Questo diritto non spetta nel caso in cui la riparazione del Prodotto per renderlo conforme a quello risultante dal Contratto, seconda la modalità scelta dal Consumatore, non sia possibile o comporterebbe costi sproporzionati rispetto al metodo proposto dal Venditore.
12. Il Consumatore non può recedere dal contratto se il difetto del Prodotto risulta di entità irrilevante.
13. Il Venditore può rifiutare di adempiere alla richiesta fatta dal Consumatore di sostituire il Prodotto con uno libero da difetti o di rimuovere il difetto, nel caso in cui la riparazione del Prodotto difettoso per renderlo conforme a quello risultante dal Contratto, seconda la modalità scelta dal Consumatore,non sia possibile o comporterebbe costi sproporzionati rispetto al metodo proposto dal Venditore.
14. Nel caso in cui il Consumatore, nell'esercizio dei propri diritti a titolo di garanzia per difetti del Prodotto di natura fisica o giuridica richieda la sostituzione del Prodotto o receda dal contratto, la consegna del Prodotto sottoposto al reclamo al Venditore avviene a cura del Consumatore, tuttavia è il Venditore che incarica uno dei vettori da lui scelto di ritirare i soldi e sostiene le spese del trasporto della merce resa. Nel caso in cui il Consumatore richieda la rimozione del difetto del Prodotto o la riduzione del prezzo, egli non è tenuto a consegnare al Venditore il Prodotto sottoposto al reclamo. In tale caso il Consumatore deve rendere disponibile il Prodotto oggetto del reclamo nel luogo in egli si trova e informare il Venditore di tale fatto al fine di stabilire la data del ritiro del Prodotto reclamato.
15. Il Venditore processa immediatamente il reclamo, tuttavia al più tardi entro 14 giorni dalla sua presentazione.
16. Può rispondere a propria discrezione:
a. in forma scritta all'indirizzo del reclamante,
b. via elettronica all'indirizzo e-mail indicato dal reclamante.
c. via elettronica.

IX. RECLAMO DEI SERVIZI PRESSO IL NEGOZIO IN ALTRO AMBITO

1. L'Utilizzatore può presentare il reclamo qualora i servizi previsti nel presente Regolamento non vengano realizzati da parte del Venditore o sono realizzati in contrasto con le disposizioni del Regolamento.
2. Il reclamo dei servizi del Negozio deve contenere:
a. dati identificativi dell'Utilizzatore;
b. oggetto del reclamo nonché il periodo al quale il reclamo si riferisce;
c. circostanze che giustificano il reclamo;     
d. firma dell'Utilizzatore - in caso del reclamo presentato in forma scritta.
3. Se il reclamo non soddisfa i requisti formali di cui sopra, il Venditore può, a propria discrezione, rifiutare di processare il reclamo oppure invitare l'Utilizzatore a porvi un rimedio entro e non oltre 7 giorni, avvertendolo che in caso di mancato completamento del reclamo in tempo utile, non si entrerà nel merito dello stesso.
4. Il Venditore può rifiutare di processare il reclamo, qualora:
a. il reclamo si riferisca alla questione già spiegata nel Regolamento, negli allegati, negli annessi oppure nei materiali reperibili presso il Negozio. In tal caso la risposta al reclamo contiene il rinvio ad un relativo documento.
b. il reclamo si riferisca alla questione già chiarita nella risposta al reclamo precedente di un determinato Utilizzatore. In tal caso la risposta al reclamo contiene il rinvio alla relativa corrispondenza.
c. il reclamo provenga da una persona terza prova di un'apposita autorizzazione o delega.
d. esso venga presentato dopo 30 giorni dalla manifestazione delle cause del reclamo.
5. Il Venditore informerà immediatamente l'Acquirente circa il proprio diritto di non entrare nel merito del reclamo.
6. I reclami indirizzati al Negozio che si riferiscono ai servizi prestati da parte i soggetti terzi tramite il Negozio, verranno indirizzati immediatamente da parte del Venditore al relativo soggetto terzo responsabile dell'evasione del reclamo.
7. Il Venditore processa immediatamente il reclamo, tuttavia al più tardi entro 14 giorni dalla sua presentazione.
8. Le risposte al reclamo vengono fornite secondo la stessa modalità in cui è stato presentato il reclamo o dopo aver concordato con il cliente:
a. in forma scritta all'indirizzo del reclamante,
b. via elettronica all'indirizzo e-mail indicato dal reclamante.
c. via elettronica.
9.  Inoltre informiamo che il Consumatore ha la facoltà di avvalersi dei metodo stragiudiziali di risoluzione dei reclami e di far valere i propri diritti tramite il Centro Europeo Consumatori.

X. DIRITTO DI RECESSO DAL CONTRATTO

1. Il Consumatore può recedere dal contratto stipulato a distanza senza dover indicare il motivo, presentano un'apposita dichiarazione in forma scritta entro 21 giorni. 

Nel rispetto dei doveri di informazione di cui all’art. 52, comma 1, lett. (f) e (g) del D. Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) e ai sensi della direttiva europea 2011/83/UE, di seguito sono indicati termini e condizioni che disciplinano il diritto di recesso in favore del Consumatore. 

2. Il termine per recedere dal contratto di cui sopra decorre:
a. per il contratto,nel quale l'imprenditore consegna un oggetto, in quanto tenuto a trasferire la sua proprietà - a partire dal momento di entrata in possesso del bene da parte del consumatore o dalla persona terza da lui indicata e diversa dal vettore.
b. per gli altri contratti - a partire dal giorno della stipula del contratto.
3. Il recesso può essere esercitato tramite la presentazione di un'apposita dichiarazione espressa di recesso dal contratto di vendita del Venditore. Al fine di rispettare il termine è sufficiente inviare la dichiarazione al Venditore entro 21 giorni, di cui al comma 1.
4. La dichiarazione di recesso dal contratto può essere trasmessa per iscritto a indirizzo di corrispondenza:

NOWE KOLORY Sp. z o.o.
ul. Niedźwiedzia 29B
02-761 Warszawa,

posta elettronica o tramite un modulo reperibile sul sito web del Venditore all'indirizzo EuroShop.eu. Il Consumatore può usufruire del fac simile del modulo di recesso dal contratto rappresentato dall'Allegato 1 al presente Regolamento, tuttavia non è una cosa obbligatoria.
5. In caso di recesso dal contratto da parte del Consumatore, il contratto viene considerato non stipulato ed il Consumatore è esentato da tutte le obbligazioni nei confronti del Venditore. Se il Consumatore ha presentato la dichiarazione di recesso dal contratto prima di approvazione dell'offerta da parte del Venditore, l'offerta non è più vincolante.
6. La merce acquistata dal Consumatore deve essere restituita in stato invariato, a meno che la variazione fosse indispensabile per constatare il carattere, le caratteristiche ed il funzionamento del Prodotto. Il Prodotto che viene reso dal Consumatore dovrebbe essere adeguatamente imballato in modo tale da assicurare l'integrità durante il trasporto. Qualora sia possibile, il Prodotto dovrebbe essere restituito nell'imballo originale. I costi diretti per il reso della merce al Venditore sono a carico del Venditore e allo stesso tempo il venditore indica un vettore incaricato della restituzione della merce.
7. Il Consumatore è responsabile per la diminuzione del valore del Prodotto dovuto all'uso diverso da quello necessario per poter constatare il carattere, le caratteristiche ed il funzionamento del Prodotto.
8. Il Consumatore è tenuto a restituire il Prodotto immediatamente, tuttavia entro e non oltre 21 giorni dalla data di recesso dal contratto. Al fine di rispettare tale termine, è sufficiente comunicare al Venditore la volontà di recedere dal contratto entro 21 giorni.
9. In caso di recesso dal contratto da parte del Consumatore, qualora qualsiasi pagamento fosse effettuato da parte del Consumatore, la loro restituzione avverrà immediatamente, tuttavia al più tardi entro 14 giorni dalla data di ricevimento da parte del Venditore della relativa dichiarazione presentata dal Consumatore, secondo la stessa modalità con la quale l'Acquirente ha provveduto al pagamento salvo espresso consenso del Consumatore ad una diversa modalità di restituzione del pagamento. In ogni caso il Consumatore non sostiene alcun costo per il rimborso del pagamento ad eccezione delle spese di accredito sul conto corrente fissate secondo la tariffa della banca nella cui il Consumatore possiede il conto. il Venditore può sospendere il rimborso del pagamento ricevuto dal Consumatore fino al momento della restituzione del Prodotto.
10. Il Consumatore non può esercitare il diritto al recesso in caso del contratto:
a.  il cui oggetto della prestazione è dato dal Prodotto non fabbricato, prodotto su apposita ordinazione, su misura del Consumatore o che serve a soddisfare i sui bisogni personalizzati.
b. il cui oggetto della prestazione è dato dal Prodotto fornito nell'imballo sigillato, il quale, una volta aperto l'imballo non può essere restituito per i motivi salutari, di igiene o di tutela dei diritti d'autore, qualora l'imballo fosse aperto dopo la consegna.

XI. ACQUIRENTE IN QUALITÀ DELL'IMPRENDITORE

1. Nel caso in cui l'Acquirente operi in qualità dell'Imprenditore non può esercitare il diritto al recesso dal contratto stipulato a distanza.
2. Nel caso in cui l'Acquirente operi in qualità dell'Imprenditore, le parti escludono la responsabilità del Venditore a titolo di garanzia per i difetti di natura fisica e giuridica del Prodotto.

XII. RESTRIZONI, ASSICURAZONI E RESPONSABILITÀ

1.  Avendo come priorità la soddisfazione dei nostri clienti e al fine di garantire la massima qualità del Negozio non è ammissibile fruire del Negozio, di tutte le sue funzionalità e dei servizi prestati in contrasto con il carattere, con le finalità e con l'oggetto del Negozio, ed in particolare intraprendere le attività non conformi alle norme attualmente in vigore, alle disposizioni del presente Regolamento e al buon costume.
2. Il Venditore farà tutto il possibile per garantire la continuità e l'affidabilità di tutti i servizi prestati tramite la sua persona, tuttavia lo stesso Venditore non è responsabile per le anomalie derivanti da causa di forza maggiore o da un'ingerenza da parte di Utenti o da parte di persone terze, per le quali non si ritiene responsabile. Il Venditore garantisce la disponibilità del Negozio al 90% in scala annuale.
3. Il Venditore si riserva il diritto ad applicare tutte le protezioni volte alla tutela del corretto funzionamento del Negozio, incluse le protezioni contro le attività degli Utenti del Negozio che violano il presente Regolamento oppure le regole legate al funzionamento del Negozio.
4. Il Venditore si riserva il diritto di pubblicare in maniera anonima i contenuti degli Utenti rivolti allo staff del Negozio e riguardanti le questioni relativi al funzionamento del Negozio (FAQ), i consigli e altri riguardo ai quali il Venditore riterrà che le risposte a tali contenuti siano meritevoli di pubblicazione.
5. Il Venditore si riserva la possibilità di trarre vantaggi dalle pubblicità pubblicate presso il Negozio, ciò implica il consenso prestato dall'Utilizzatore che usufruisce dei servizi del  Negozio.

XIII. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELETTUALE

1. Tutti i diritti di proprietà intellettuale al Negozio, ed in particolare ai contenuti, segni verbali o grafici, nomi, immagini, grafica, effetti acustici, informazioni, funzionalità ed ai servizi disponibili presso il Negozio spettano esclusivamente al Venditore o ai suoi partner che hanno trasmesso al Venditore gli appositi materiali ai fini d'utilizzo. La fruizione dei servizi del Negozio in base al Regolamento non implica in alcun modo un'acquisizione da parte dell'Utilizzatore, in parte o in totale, di diritti di proprietà intellettuale sopra menzionati.
2. è vietato senza il consenso scritto da parte del Venditore: copiare, riprodurre o fruire in qualunque altro modo, in totale o in frammenti, i diritti di proprietà intellettuale al Negozio di cui sopra. Questo non si applica alla conservazione temporanea dei file nella memoria del dispositivo digitale, il ciò è un effetto di fruizione ordinaria dei servizi del Negozio per le finalità conformi al Regolamento e di casi di utilizzo ammissibile.

XIV. VARIAZIONI DEL REGOLAMENTO

1. La variazione del Regolamento è possibile esclusivamente per causa importante e in modo che consenta agli Utenti di prendere visione e accettare o rinunciare ad usufruire dei servizi del Negozio o di presentare una dichiarazione di fruire dei servizi del Negozio in conformità con le disposizioni finora vigenti.
2. Il Venditore pubblica le variazioni del Regolamento sui siti del Negozio. L'informazione sulla variazione del Regolamento verrà resa pubblica al più tardi entro 14 giorni prima dell'entrata in vigore del Regolamento modificato.
3. Le variazioni al Regolamento non influiscono in alcun modo sugli ordini effettuati prima dell'entrata in vigore di tale variazioni.
4. Non è necessaria  la variazione del Regolamento in caso di organizzazione da parte del Negozio di promozioni, concorsi o servizi aggiuntivi le cui regole dettagliate e le condizioni verranno ogni volta definite negli allegati al presente Regolamento.

XV. DISPOSIZIONI FINALI

1. Il contenuto del Regolamento è messo a disposizione di Utenti a titolo gratuito tramite il Negozio e può essere memorizzato in particolare mediante la stampa, salvataggio su un supporto o scaricato in qualsiasi momento dal sito del Negozio.
2. L'invalidità di una delle disposizioni del Regolamento accertata dalla pronuncia del tribunale competente non implica l'invalidità di altre disposizioni del Regolamento.
3. Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legislazione italiana. Tutte le controversie che riguardano i Consumatori saranno soggette alla competenza del Giudice del luogo di residenza del Consumatore.

Il consumatore residente in Europa deve essere a conoscenza del fatto che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie. Tale strumento può essere utilizzato dal consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a e/o derivante da contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete. Di conseguenza, se sei un consumatore europeo, puoi usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato con il Titolare. La piattaforma è disponibile al seguente link. ( http: //ec.europa. eu / ODR )

4. Tutti i commenti, suggerimenti e domande possono essere trasmessi dagli Utilizzatori all'indirizzo negocio@euroshop.eu.

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile italiano, il Cliente dichiara di approvare espressamente le disposizioni contenute nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.

DICHIARAZIONE SUL RECESSO DAL CONTRATTO DI VENDITA DEL PRODOTTO